W3vina.COM Free Wordpress Themes Joomla Templates Best Wordpress Themes Premium Wordpress Themes Top Best Wordpress Themes 2012

Le cronache di Claudia

Posted by on Ago 9, 2011 in Me, myself | 7 comments

Sono in vacanza da tre giorni. Dato che passo gran parte della giornata con le mie gatte, sono una specie di Mowgli il libro della giungla. Loro mi hanno adottato. Mi portano le cavallette dentro casa per insegnarmi a cacciarle (fuori), mi istruiscono sull’antica arte del ronfare praticamente in tutte le stanze, ho provato a spiegargli che, pur essendo piccola, non riuscirò mai ad entrare nel lavandino del bagno, ma loro insistono, dicono che posso farcela.

La questione procacciamento cibo è ancora dura. Le crocchette al pesce atlantico hanno un odore strano, i bocconcini all’anatra mi restano sullo stomaco. Comincio a vedere i piccioni, che si posano sulla ringhiera del mio balcone, come polletti fumanti e ho paura, per loro, dico.

Le gatte mi hanno espressamente vietato di aprire il frigo, ma tanto, anche se lo aprissi, la situazione non cambierebbe. Ai lati del mio frigo ci sono le colonne d’Ercole. Poi il vuoto cosmico. Se Lewis avesse vissuto un giorno a casa mia, non avrebbe mica scelto un armadio per le Cronache di Narnia, tzè.

In effetti potrei raccontarvi i miei viaggi spazio-temporali di quando apro il frigorifero. Tipo quella volta che ho navigato in un mare di budino al cioccolato, su una barchetta di pasta frolla con la vela di panna montata. È finita davvero male, eh, per fortuna che so nuotare.

Oppure quella volta in cui ho combattuto con un esercito incazzato di melanzane sott’olio. Erano lì da anni, chiuse tra quelle quattro mura, poverine, nessuno se le cagava mai. C’avevano ragione, eh, ma non c’è stata alcuna possibilità di dialogo, ho dovuto sterminarle tutte. Con gli stuzzicadenti.

Vado, è arrivata l’ora della lezione. Oggi  mi insegnano a guardare nel vuoto, con gli occhi a palla e la pupilla dilatata. Bisogna avere una certa concentrazione, dicono.

7 Comments

  1. ahah! Post della vita!

    • A te non ha fatto piangere questo post? Un ragazzo su G+ mi ha scritto “che triste questa storia :( ”
      Ho riso tantissimo.

      • c’è gente tanto sensibbbile!

  2. La cosa del frigo al posto dell’armadio di Narnia mi ha svoltato la giornata (il mio oscilla tra la sfida alla nota legge fisica dell’impenetrabilità dei corpi e il vuoto co(s)mico)
    Grattini a tutte

    • Grazie! Dovremmo fondare un club, dei frigoriferi vuoti, ma anche dei grattini, in alternativa :)

  3. mica ho capito, dopo che hai guardato nel vuoto col l’occhio sferico cosa ne ottieni?

    • Non lo so, la parte di “a che serve” me la devono ancora spiegare.

Lascia un commento

Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: