W3vina.COM Free Wordpress Themes Joomla Templates Best Wordpress Themes Premium Wordpress Themes Top Best Wordpress Themes 2012

Il mese della prevenzione

Posted by on Set 14, 2011 in Me, myself | 26 comments

Non so a voi, ma a me settembre ha sempre dato quella sensazione di nuovo inizio. Sarà perché ci sono un sacco di cose che si chiudono, a settembre, cose tipo gli ombrelloni, i sandali dentro le loro scatole, i lettini gonfiabili nei garage.  E si chiudono anche i cerchi. Soprattutto per me, soprattutto quest’anno. Ma questo post sta prendendo una brutta piega, non volevo mica fare la poetica, volevo solo dire che io dal primo settembre mi sono detta Claudia, devi fare qualcosa, devi lavorare su te stessa e avere degli obiettivi solidi da portare avanti. E allora mi sono data degli obiettivi solidi, in modo da prevenire le solite rimuginazioni piagnucolose del 31 dicembre.

I miei obiettivi solidi possono essere sintetizzati in un’unica brevissima  frase: farsi il culo.

E infatti, prima di tutto, mi sono iscritta in palestra. Dato che non ero per niente sicura di volerci seriamente andare, ho chiesto al tizio se, al posto dell’abbonamento mensile, trimestrale e annuale, si potesse pagare a giorno o, ancora meglio, a ore, proprio una cosa senza impegno, praticamente. Ma no, ho dovuto fare un abbonamento che mo per tre mesi ci devo andare per forza. Allora mi sono messa l’anima in pace ed ho scelto i corsi da fare. All’inizio mi ero fissata col reggaeton. Io che odio ballare. È che volevo muovermi come le fighe dei video di Sean Paul, ma l’altro giorno ho buttato un occhio alla sala in cui stavano facendo lezione. Età media 50 anni, donne sudatissime con i capelli sciolti e vaporosi per far colpo sull’istruttore argentino, chili di trucco sul viso e panze ballonzolanti. No, non ce la posso fare. E poi prima mi devo fare il culo sodo, epperciò ho optato per il total pump, ‘na roba che devi fare sollevamento pesi con la musica. Io ho iniziato lunedì, con i pesi da mezzo chilo, e oggi mi sento ancora come se un fachiro avesse dormito su di me che ho dormito sui chiodi.

Ma il culo si fa anche in senso lato. Studiando. Sono mesi che dico che devo migliorare il mio inglese. Ok, migliorare non è proprio la parola adatta, diciamo che dovrei studiarlo più o meno dall’inizio, riprendere le filastrocche delle elementari sull’alfabeto, sulle parti del corpo, sulle stagioni. Ma senza esagerare, diciamo che lo so ammerda. E insomma, devo rimettermi a studiare sul serio ché a dicembre voglio fare l’esame della certificazione linguistica. Ho detto esame? Ho davvero detto esame? Pensavo che dopo l’università non avrei mai più pronunciato questa parola con a fianco un verbo in prima persona. Damn.

E poi, infine, devo risolvere l’annoso problema del curriculum. Cioè, il mio curriculum non ha niente che non vada (oltre al fatto di essere breve come una poesia di Ungaretti), è che sta lì, nella cartella CV, e ogni tanto lo sistemo, me lo rileggo e lo rimetto a posto. Il prossimo passo è allegarlo ad una mail, a più mail, insomma, lo devo liberare.

Insomma, se i conti tornano, entro la fine dell’anno dovrei avere il fisico di Rihanna,  parlare l’inglese come Paola Maugeri e lavorare per Armando Testa.

26 Comments

  1. e ballare come sean paul…o almeno come una delle sue ballerine…

  2. Naturalmente ti auguro tutto ciò … anche a me settembre piace assai. Ma ho capito che il mio modo per vivere felice è non programmare un cazzo e non pormi obiettivi :)

    • Brava Saretta, l’importante è capire cos’è che funziona di più per se stessi :)

  3. e perché non il contrario? parlare l’inglese come Rihanna, lavorare per Paola Maugeri e avere il fisico di… oddio, no.

  4. Se fossi in te spererei di prendere un accento migliore di quello della Maugeri ;-)
    Scherzi a parte, ottimi intenti… e ti auguro di riuscire in tutto.

    • Figurati, vedi quanto ne capisco poco che per me lei è bravissima :D Grazie, farò il possibile.

  5. é un piano perfetto :/ anche se le vecchie con sean paul erano un’immagine più che inquietante. Let’s pump up! (oh, ho appena letto un post che dice che in palestra tutti ci provano con tutti :/ fico, ma non ti serve)

    • ci sono andata solo una volta ancora, devo farci caso alle dinamiche interne della palestra, ma immagino di sì, che in palestra si rimorchia abbestia :)

  6. Per l’inglese posso consigliarti i corsi Assimil? Lo sto facendo, non sapevo nemmeno una parola d’inglese fino a tre mesi fa o quasi, adesso riesco a vedermi i film senza molti problemi, sottotitolati in inglese. Non tutti – se mi vedo una commedia di Woody Allen i miei neuroni si suicidano – ma la roba semplice sì.
    Sono corsi tipo quelli dei film, ascolti la lezione, la ripeti, ogni giorno mezz’ora. Impari, anche se non ho capito come funziona, impari.

  7. Apperò alla faccia del rientro tranquillo! Qui si montano progetti come bambini i Lego a Santo Stefano!

    Che certificazione vuoi fare di inglese? Io mi son informato un po’ e dovrei far il TOEIC a dicembre pure, sperando che non sia troppo pesante. Se ho ben capito infatti, tra tutti è quello più consigliato per chi cerca lavoro: non è troppo specifico in termini di vocabolario e punta a saggiare l’interattività con i futuri colleghi (che sia scritta, tipo via mail o rapporti, oppure orale, tipo telefonate e presentazioni con slides).

    Qui c’è una tabella di confronto sui punteggi dei vari test, dovrebbe servire per farsi un’idea, dicono… http://secure.vec.bc.ca/toefl-equivalency-table.cfm

    Buono studio!

    • Clod, io dovrei fare il Cambridge Esol o qualcosa del genere, ma adesso mi informo anche sul tuo, grazie mille! :D

  8. Magari non riuscirò a parlare inglese come la tipa che nomini e non potrò avere il lato… ehm…sì, quello B scolpito ché allamiaetà è già un miracolo se ho un lato e non lavorerò per il Testa, ma sicuramente mi hai fatto venire una voglia di obiettivi, che comincio subito a stilare una scaletta.
    Perchè la tua comunicazione e la tua comunicativa, sono altamente stimolanti.

    ps.
    Libera il CV e fallo viaggiare in prima classe :-)

    • “Navemossa” mi piace assai, chissà perché :D
      Ps. grazie.

  9. Ma perché quel titolo? Leggendolo mi sono divertito e mi veniva voglia di contrabbandare metodi e consigli. Ma mi sembra di leggere una voglia positiva. E quindi mi tengo le mie banalità.

    • “E allora mi sono data degli obiettivi solidi, in modo da prevenire le solite rimuginazioni piagnucolose del 31 dicembre.” ;)

  10. Quando vai a lavorare da Armando Testa, ricordati degli amici che fanno le scatolette dei farmaci..

  11. Oh, quanti buoni propositi! Il total pump non lo farei neanche con un fucile puntato alla schiena, dovessi scegliere direi: ok, abbattetemi!
    L’inglese e il curriculum, eeh…vedrai che tutto migliorerà!
    Però non mi diventare troppo strafiga, troppo straquotata e richiesta che poi non mi fai più amica e non mi piace ;-)
    Un bacione!

  12. Ma che bel blog!!! Blogrollo all’istante ^^

  13. Settembre è sempre stato il mese del “farsi il culo” perché si recuperano un sacco di energie (anche se personalmente quest’anno ho cominciato da Gennaio e ho già finito le scorte di benzina). L’importante è mantenere le premesse!

Lascia un commento

Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: