W3vina.COM Free Wordpress Themes Joomla Templates Best Wordpress Themes Premium Wordpress Themes Top Best Wordpress Themes 2012

Matite, galline e skate [#43]

Posted by on Giu 3, 2012 in Eddai | 23 comments

Stamattina mi sono svegliata invasa dallo spirito della buona massaia, in realtà anche ieri e la cosa mi preoccupa non poco. Cosa mi starà succedendo? Quali oscuri sconvolgimenti attraversano il mio piccolo animo pesaculista? Comunque il risultato è che adesso ho la casa che brilla, neanche un minuscolo fazzoletto da lavare, le gatte profumate. Posso prendermi questa domenica di riposo ed essere soddisfatta del mio attacco di casalinghità. Da domani però basta, eh.

1. Però tipo che io oggi pomeriggio me ne andrei al primo laghetto utile, anche di quelli finti, dove ci fanno la pesca sportiva, e mi porterei dietro la barchetta pieghevole di Thibault Penven. Devo confessare una cosa che avrei sempre voluto fare e non ho mai fatto: prendere una di quelle barchette che si affittano su alcuni laghetti e girare in mezzo alle papere, sotto il sole, magari con l’ombrellino come le dame inglesi, mentre il mio uomo rema (ovviamente). Lo so, è una cosa stupida da innamorati scemi che si fanno spillare i soldi, come il giro sulla gondola (che manco quello ho mai fatto), però boh, non è romanDico? [video]

dezeen_Ar-Vag-by-Thibault-Penven-ECAL-2 dezeen_Ar-Vag-by-Thibault-Penven-ECAL-4 dezeen_Ar-Vag-by-Thibault-Penven-ECAL-62.  Non amo i pesci, o meglio, mi piacciono pure ma non li terrei mai in casa (ne ho fatti spirare fin troppi, di pesci rossi vinti alle fiere di paese). Però, certo, un acquario con dentro il set di Super Mario sarebbe figo (parlo come una quindicenne). Comunque non è in vendita da nessuna parte, se l’è costruito tutto da solo Cedrick Bearss, con i Lego. Tanta stima. [video]

super-mario-fish-tank-aquarium-4super-mario-fish-tank-aquarium-3super-mario-fish-tank-aquarium  3. Vi avevo già detto che mastico i cappucci delle penne, anche quelle degli altri. Ebbene, mastico anche le matite, non solo in situazioni di stress, ma anche quando sto scrivendo cose che richiedono sforzi di pensiero. La tastiera no, quella ancora non la mastico. Non è ancora in commercio, ma in Brasile, la Gang Bubble Gum ha distribuito nelle scuole 5000 matite che hanno un chewingum al posto della gommina finale. Per i masticatori di professione come me. Insomma, questa iniziativa è stata un successo, mi chiedo solo cosa ce ne facciamo poi della matita quando finisce la gomma. Propongo matite con le gomme ricaricabili, oh.

gang_bubble_gum_crea_la_matita_masticabile

4. Forse ispirato da questo video (un giapponese pazzo che impastella, frigge e mangia la sua PSP), Henry Hargreaves ha realizzato una serie di scatti di aggeggi tecnologici impanati. Il progetto si chiama Deep Fried Gadgets e vuole mostrare la relazione che, secondo il fotografo, esiste tra il fast food e la tecnologia mobile, tutta roba che compriamo in maniera compulsiva, usiamo e poi ignoriamo. Henry ci tiene a far sapere che nessun I-coso è stato maltrattato per la realizzazione di questi scatti, infatti gli oggetti sono tutti di gommapiuma.

7310022910_e63dfe0bbe_z Deep-Fried-Gadgets-1-thumb-620x489-41156 7310022656_38cd87892f_z 5. Fable Girls è un progetto di The Lab, che utilizza immagini create con la tecnica cinemagraph (vale a dire foto che hanno una sola porzione in movimento) per reinventare le classiche storie dei Fratelli Grimm in chiave moderna. Il primo episodio è Biancaneve, ma stanno arrivando anche Cenerentola e Cappuccetto Rosso.  Si può scegliere la musica di sottofondo e scorrere le immagini, magari scrivendo qualcosa di proprio nella didascalia e condividendo la propria storia su Facebook. È normale stare un quarto d’ora su ogni foto? No, è che Ria Mac Carthy è troppo come vorrei essere io. Buona visione.

snowhite-illustration-pc fg 6. Le ho viste tutte, sedie a forma di rinoceronte, tavolini a forma di maiale, ma il poggiapiedi a forma di gallina mi mancava. In vendita su The City Girl Farm, Betty e Ruby costano più di mille dollari, ma con 6/700 dollari potete acquistare Little Betty e Little Ruby, ma solo se avete i piedi piccoli. Scherzi a parte, sono fatte a mano e, se fossi una ricca tenutaria (non nel senso di padrona di bordelli, ma di padrona di tenute), ogni sedia, poltrona e divano avrebbe la sua gallina a fianco, sicuro. [Fonte: Coolhunting]

little_betty_and_sal_on_couch_grande little_ruby_and_wooden_chairs_grande home_sally_and_barn_grande 7. A volte mi innamoro anche di cose che non richiedono un mutuo per essere acquistate. Su Etsy, che è praticamente un sito pieno di cose che io voglio, c’è questa collana che termina con una pallina. Sembra così vintage! Si apre e all’interno contiene una strisciolina bianca su cui scrivere un messaggio, d’amore, d’amicizia, quello che vi pare. Adoro.

il_570xN.307593918 il_570xN.307675499 8. Ad esempio, ‘sto tizio non poteva fare una cosa del genere per chiedere la mano della sua fidanzata? Ma io non lo so, tutto ‘sto ambaradan, tutta ‘sta gente che balla e canta, ma che è. Non è invidia, la mia, no no no. Ok, sì, ma mi avrebbe troppo imbarazzato. E poi mio marito avrebbe dovuto chiamare le comparse, ché mica i nostri amici si sarebbero prestati!

9. Ho sempre subito il fascino degli skater, sono un po’ i surfisti della città. Però, ecco, Kilian Martin è oltre. Il film è stato girato da Brett Novak ed è ambientato in un parco acquatico dismesso. Bellissimo lui, le scene, la musica, tutto.

 

Buona domenica!

23 Comments

  1. Animo pesaculista… Adorabile. Lo devo usare con le figlie, alle quali dico sempre che sono affette da piombite. E tutto meraviglioso come sempre, fruito sulla spiaggia in una pigra mattina MOLTO pesaculista… ;)

    • La domenica è pesaculista di natura, anche le figlie lo sono :)
      Sono stata in spiaggia anch’io, oggi, pigrizia rulez.

  2. Che domenica sarebbe senza la tua rubrichetta? Le matite, le matite! Dammene un astuccio pieno, Cla!
    La gallina è favolosa, ma dove le trovi queste cose fantastiche :-)
    E anche a me piace quel ciondolino con il foglietto dentro…siamo romantiche noi!
    Baci baci e buona domenica!

    • È vero, Miss, c’abbiamo la ‘romantichezza’, c’abbiamo :D

  3. Io vivo di questi post, porca miseria. Sarò banale e scontata ma mi prende proprio a bene!
    allora andando più o meno con ordine..
    Mi sono scaricata cinemagram sull’iphone pochi giorni fa e mi sta facendo letteralmente impazzire: è troppo divertente! solo che se ti fai un giro è stato già fatto di tutto. Invece questa delle favole è proprio una grande idea, peccato che i 3 mpx della fotocamera non riescono a far distinguere una figura dall’altra :D al kentucky fried apple : grazie a dio erano di gommapiuma, altrimenti sai che fuochi d’artificio durante la cottura? comunque si è vero: sta aumentando in maniera mostruosa il consumismo tecnologico e la cosa assurda è che fondamentalmente alimentano un bisogno che non abbiamo mai avuto, lo hanno costruito dal nulla!!
    Mi accodo a chi ha apprezzato la collanina, e credo che se mai avrò l’occasione sarà un’ottima idea regalo !
    Ultimo ma non meno importante lo skater: a) è un maledetto perchè è bravissimo b) il posto mi ha messo una tristezzanostalgia inaudita e vorrei troppo farmici un giro anche io, magari a piedi però eh..

    • Oh, Kefka, sono contenta che ti piaccia assai!
      Il parco acquatico abbandonato sarebbe il luogo ideale per farci un giro muniti di fotocamera (o lomo). A propo’, domani porto a sviluppare il mio primo rullino, paura! :D

      • non vedo l’ora!!!! poi passa subito qualche scatto!! :D

  4. Molto carine le favole rimodernate! Invidio molto gli skater in generale, hanno un senso dell’equilibrio che io mi posso solo sognare. Buona domenica!

    • Vero, zuben…io a malapena so andare in bicicletta :D
      Grazie, buon inizio settimana!

  5. Ebbene sì, mi è scesa la lacrimuccia durante il filmatino della richiesta ‘vuoi sposarmi?’ . Ecco adesso starò tutto il pomeriggio in stato ‘amico on’ ‘romantico on’.
    Una cosa che mi faccio schifo da solo.

    • Ti è passata? Dai, dimmi di sì. Comunque ti stanno per venire le tue cose, anch’io, quando mi stanno per venire le mie, piango per la qualunque.

  6. Che spettaco l’acquario…peccato che non mi stia più manco una boccia tonda in casa! :D

    • A chi lo dici, io dovrei comprare una scarpiera ma non so dove metterla, proverò sotto il letto ;)

  7. la barchetta la prenderei subito ma anche no. Perché uno dei miei sogni è quello di comperare una canoa e metterla sul tetto della macchina. Poi non so se la userò ma mi pare tanto figo avere una macchina con la canoa rovesciata sopra.
    L’acquario lego devo assolutamente NON farlo vedere a mio figlio.
    Il poggiapiedi…uhm…ora provo con la mia gatta

    • Pani, c’ho provato anch’io con la gatta, ma dannazione, mi si sposta in continuazione. Io vorrei avere una macchina che traina un motoscafo, anche quello è tanto figo, ma mi accontenterei anche di girare per le strade di Los Angeles con una Jeep e le tavole da surf che escono dai finestrini.

  8. nell’acquario mancano i pesci però!

    per quanto riguarda lo skate, anche io ho avuto sempre una gran passione, terminata drasticamente al mio primo tentativo però
    http://www.stefanolacara.com/2011/09/stefanolacarastrong-learning-to-skate.html
    :)

    • Ahaha diciamo che te la cavi meglio col triathlon :D

  9. E qui la barchetta surclassa tutto e tutti.

  10. Vabbè che te lo dico a fare che mi è scesa la lacrima sulla proposta di matrimonio? Sto proprio invecchiando.

    • Sarebbe stato peggio se ti fossi commossa con le galline poggiapiedi ;)
      Comunque sì, stIAMO invecchiando.

Lascia un commento

Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: