W3vina.COM Free Wordpress Themes Joomla Templates Best Wordpress Themes Premium Wordpress Themes Top Best Wordpress Themes 2012

Facce, unicorni e luce [#54]

Posted by on Mar 10, 2013 in Eddai | 24 comments

Da qualche tempo, ci siamo messi in testa che casappì è diventata troppo piccola, nessun desiderio di allargare la famiglia (a parte un cagnolino scodinzoloso), però magari avere un soggiorno che possa ospitare più di sei persone non mi dispiacerebbe, e nemmeno avere un terrazzo grande con la vista bella o un piccolo giardino in cui gridare di paura ogni volta che mi imbatto in una vespa. Quindi tutte le mie energie le sto facendo confluire nella spasmodica ricerca di una nuova magione. Ed è abbastanza dura, perché ho come l’impressione che i prezzi siano calati per tutti, tranne che per me. Credo che gli agenti immobiliari mi vedono arrivare e, sfregandosi le mani, rimettono il prezzo delle case come era tipo cinque anni fa, ce l’avrò scritto in faccia che non sono buona a fare affari. Ma parliamo di cose meglio.

Carl, un pezzo di cartone parlante, spiega come creare un sacco di facce diverse, disegnando semplicemente linee curve che si intrecciano. Il video è stato realizzato da FaceHeads, un collettivo di artisti con sede a Mosca. Io ancora non ci provo, ma è una di quelle cose che puoi mostrare agli amici e ai figli e ai nipoti per fargli fare ooooooh *.*

[vimeo http://vimeo.com/34698421 w=500 h=281]

Il 22 marzo, lo Zoo di Londra inaugura il Tiger Territory, un territorio realizzato per ospitare due esemplari di tigri di Sumatra. Per sensibilizzare la popolazione sui problemi che minacciano l’estinzione di questi esemplari, hanno pensato bene di creare la Cat Map, una mappa che ha l’arduo compito di censire tutti i felini mignon del mondo. Chiunque può iscrivere il proprio gatto e collaborare, così, a un bel progetto. Ci sono 300 tigri di Sumatra e già 8763 gatti sulla mappa. Più due. Vado a inserire i dati delle mie belve feroci.

catmap

Zoë Williams è una scultrice che vive a New York ed è appassionata di Jung, lo psicologo. Dai suoi quadri fuoriescono letteralmente bianchi animali un po’ reali e un po’ immaginari, realizzati in feltro. Creature come rinoceronti, cervi e unicorni fanno da tramite tra l’interiorità dell’inconscio e il mondo esterno, reale, tangibile. Molto belli assai.

ZWilliams_07

ZWilliams_04

Lampade, la mia passione, ma ormai lo sapete tutti, se mi seguite da un po’. Questa le batte tutte, perché sembra un libro, perché è portatile con un’autonomia di 8 ore, perché attraverso dei magneti può essere appesa al muro o ovunque si voglia. Evidentemente non sono l’unica a pensarlo, perché Lumio è stata presentata su Kickstarter dall’architetto Max Gunawan e, nel giro di pochi giorni, ha avuto così tante richieste che il progetto è stato finanziato ben oltre le aspettative.

Immaginate di camminare per le strade di Ginevra, di sera, alzare gli occhi e scorgere tra i rami degli alberi, uccelli luminosi e trasparenti. L’installazione di Cèdric Le Borgne, Le Dèsir et la Menace, è stata realizzata per il Festival Arbres en lumière, festival che vede nei primi mesi invernali molti alberi di Ginevra illuminarsi di arte, e anche festival di cui io non conoscevo l’esistenza, ma adesso che so che esiste, lo terrò d’occhio. E poi Ginevra me la immagino già bella di suo, quale migliore occasione per confermare i miei sospetti.

bird-2

bird-5

24 Comments

  1. Mi piacciono moltissimo quei due animaletti di Zoë Williams che escono dalla cornice nella prima foto. Io terrei un posticino anche per loro nel nuovo salotto. Quando cercavo casa per mio fratello sono stata soprannominata “rotweiler” da un agente immobiliare, quello da cui ha comprato alla fine. Lo so che a questo punto mi sarò fatta una brutta fama ma la verità è che c’è un limite anche a passare per fessi e quindi confido che dalla decima visita in su esca la tigre che c’è in te ;)

    • Hai ragione, mi sa che devo cominciare a a tirare fuori gli artigli, altrimenti ho come l’impressione che andrò a vivere su una palafitta che mi avranno venduto a 300mila euro, con la scusa della “vistamare” :D
      Abbraccio

  2. Ti ho taggata/citata su faccialibro, invitando tutti i miei amici gattofili a registrare i propri felini. Morgan ed Anakin sono già stati censiti, per quanto mi riguarda.

    La librampada è bellissima, ne ho parlato ad M. per 5 minuti di fila, credo, anziché girare semplicemente il monitor per mostrargli il video, tanto ero presa! -.-”

    E adesso so qual è il periodo migliore per andare a visitare Ginevra, grazie a te.

    Insomma… lo sai… la tua rubrica della domenica mi è sempre stata cara e, quando non c’è, se ne sente proprio la mancanza. :)

    • Ma grazie, groupiedoll.
      A proposito di Faccialibro, credo che comincerò a mettere sulla pagina del blog un po’ di cosine che, per problemi di tempo e lungherrità, non riesco ad inserire nella rubrica :) Perciò, se vuoi, piacila ;)
      Bacini

      • Ma naturalmente l’ho già PIACIATA da tempo, non me la potevo perdere! :)
        Infatti ho taggato la pagina nel mio status, condividendo col mondo la notizia del censimento felino!

        • Ah, ecco <3

  3. Ehi, una rubrichetta domenica mirabolante, che meraviglia il censimento dei felini grandi e piccoli!
    E anche il quadro con gli animaletti e le installazioni di Ginevra, molto affascinanti.
    Coraggio per la casa, non è semplice ma tieni duro, vedrai che la troverai e poi scriverai per noi la rubrichetta dal giardino, eh?
    Bacetto Cla!

  4. P.S. Ehi, ma ora si può mettere il like qui! Bello, fatto immediatamente! Ri-smack!

    • Sì, finalmente l’hanno inserito! È nuovo nuovo di zecca! :D
      Un bacio e buon lunedì, Miss.

  5. il giorno in cui riuscirò a creare una roba tipo faceheads a quella velocità lascio il lavoro di ricercatore e mi metto a fare l’illustratore per libri di bambini! geniale!
    p.s. c’è il laaaaaaaik, c’è il laaaaaaaaik!

    • Quando l’ho visto, ho esultato anch’io! Il video e anche il like! :D

  6. Casappì me la immagino come la casa dei Puffi, fatta a fungo con gli infissi in legno rotonde. Mi sbaglio vero?

    • Hai beccato solo gli infissi in legno :)
      Però, la prossima volta che vado in un’agenzia immobiliare, tra le specifiche metto “cerco casa a forma di fungo, con tetto a pallini”.

      • Hu! Se la trovi me lo dici? Che questa mia fatta di cartone, con la pioggia si sta rovinando…

  7. Al giardino e al terrazzo ci penso io? Progetto, realizzo, manutenzione :) e sugli alberi e tra le aiuole passerotti luminosi di Cedric Le Borgne. Idea geniale.

    • Sarebbe un sogno. Se metto i soldi da parte per due o tre vite, forse ci posso riuscire :)

  8. Bella dritta Carl, stasera me lo gioco con mia figlia, mi farà fare un figurone.

    • Fai delle prove da solo, prima. Non vorrei ci rimanesse male e venisse a picchiarmi.

  9. Che figo il cat map:) Poi ci metto un cip ai gatti e so sempre dove sono, che mi fanno pigliare certe pene:( Per la casa non saprei come aiutarti se non consigliandoti una bella palafitta che ho visto su subito a 300 mila euro::):):)

    • La prendo subitissimo! :D

  10. uuuuh non ricevo più le tue notifiche su wordperss uuuu

    • A me, a dire il vero, la tua scomparsa mi pareva strana, però ho pensato “boh, avrà da fare” e non ho voluto fare come quelli che “COME MAI NON PASSI PIU’ DA ME?” :)
      Ecco spiegato l’arcano :)

  11. Camilla Cesare e Mario sono stati censiti. Le facce sono fichissime. Ma proprio fichissime. E quei cosi di feltro delle prime due foto sembrano ET….

  12. i CMS ne hanno sempre una, infatti io non avrei mai voglia di mettermi su un blog autonomo :D ma vincerai tu, la guerra col CMS. Almeno, temporaneamente…

Lascia un commento

Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: