W3vina.COM Free Wordpress Themes Joomla Templates Best Wordpress Themes Premium Wordpress Themes Top Best Wordpress Themes 2012

Amore (o quello che è)

Posted by on Giu 28, 2013 in Me, myself | 34 comments

È passato solo un mese e mi parli di amore.
Dici che sei sicura, che è la persona giusta. Amore, amore, amore, lo ripeti più volte. E io ti guardo e sorrido e mi piace che sorridi anche tu, dopo tanto tempo, e beviamo un cocktail mentre fuori piove.

Amore, dici, di nuovo. Quante volte l’avrai detto?
E io mi nascondo dietro alla fettina di pompelmo infilata sul bordo del bicchiere e faccio i sorsi piccoli piccoli perché non finisca subito, questo cocktail, insieme alle tue guance rosse e ai denti bianchi e agli occhi che luccicano e cercano i miei, cercano di tirarli su, di distoglierli dai cubetti di ghiaccio e la frutta a pezzetti.

Dovrei dirti che stai sbagliando le parole, che quello non è amore, forse vuoi dire innamoramento. Dovrei correggerti, potresti sostituirlo con infatuazione, come ne abbiamo avute tante, io e te, solo che non ce ne ricordiamo e ogni volta ci sembra la prima, l’unica, quella irripetibile. E infatti lo è, irripetibile, perché cambi tu e cambia l’altro e cambia tutto quello che c’è fuori e dentro.

Ma come faccio se mi guardi così e continui a ridere anche se non lo fai, anche se poi parliamo d’altro, di cose tristi che però non ci rattristano perché ormai l’amore, o quello che è, è traboccato dai bicchieri e dal centrotavola, spunta nei vasi e pende dai lampadari.

No, non sono mica pazza, cosa mi frega delle parole e di quello che penso io dell’amore. Mi faccio contagiare dalla tua leggerezza e, mentre usciamo fuori che ha smesso di piovere, ti tengo sottobraccio sicura che sia davvero come dici tu.

34 Comments

  1. Hai ricreato tutta la magia di quell’atmosfera. Del resto non varrebbe nulla se non sembrasse sempre qualcosa di assolutamente unico e irripetibile…

    • È vero, è giusto che sia così, senza freni e paure :)

  2. Non mi annoi mai, incredibile.

    • Ma davvero, come fai? Cioè, come faccio?
      Ok, incartamenti a parte, grazie :*

  3. Io credo che sia sempre amore. Anche se poi qualcuno cerca di riportarci con i piedi per terra-Menomale che poi ti adegui al passo. Bel post! :

    • Grazie, Sandra.
      Non so se è amore ma, anche se non lo fosse, spero che lo diventi ;*

  4. Al peggio si rivelerà un calesse.

    • Almeno puoi andarci a spasso.

  5. Qualunque cosa sia è qualcosa di bello! Che duri o meno…

    • Già. Le parole sono solo parole, lo dice anche Noemi, una grande cantautrice italiana.
      (sto scherzando)

  6. Penso che non dovrebbe mai mancare. A nessuno. Comunque qualunque quantunque esso sia. L’amore. “perché cambi tu e cambia l’altro e cambia tutto quello che c’è fuori e dentro”. Non potevi spiegarlo meglio.

    Si potrebbe anche vociferare che sono di parte Clà, ma la carta da parati che veste questa tua casa, mi piace proprio. Anche i suppellettili e gli infinitesimali piccoli particolari.

    • Di parte o no, grazie ;)

  7. “perché ormai l’amore, o quello che è, è traboccato dai bicchieri e dal centrotavola, spunta nei vasi e pende dai lampadari”
    E’ per frasi come queste che ti leggo. Una frase così mi rimette a posto una giornata. E mi mette di buonumore pensare che ho la fortuna di conoscere persone che possono esprimere il bello. Il bello non superficiale, il bello profondo. Anche la descrizione di una nefandezza potrebbe essere espressione del bello.
    E quindi, grazie. Come sempre. :)

    • Ma grazie a te, Max. Il bello è che la fortuna è davvero reciproca.

  8. che, poi, catalogare è impossibile. perché ogni volta è diverso, ogni volta un’altra cosa. e il resto, in fondo, sono solo parole. :)

    • Infatti. Anche rimanere in silenzio quando occorre è amore. Le etichette e i cataloghi lasciamoli ad altri :)

  9. C’è tanta tenerezza in questo post.

    • Grazie, pepe :*

  10. Bello, Cla.
    E poi l’amore o quello che è se ci rende così pieni di vita e di sorrisi, comunque è qualcosa…e tu sei splendida, il tuo stile è proprio tuo e se anche qua sopra non ci fosse scritto Claudiappì io direi: oh, ma questa è lei, ne sono sicura, la risconosco!
    Un bacio a te!

    • Oh, ma che bella cosa che mi hai detto. Mi fa molto molto piacere, Miss. Anche perché so che lo pensi davvero :*

  11. è così che si fa (in leggerezza)

    • Cerco di praticare la leggerezza sempre, dove riesco.

      • Alla fine scoprirai che le cose più leggere son le uniche
        che il vento non è riuscito a portar via
        un ritornello antico
        una carezza al momento giusto
        lo sfogliare un libro di poesie
        l’odore stesso che aveva un giorno il vento.
        Mario Quintana

        • Grazie, questa è la seconda volta che mi innamoro di versi che non conosco e che tu posti su queste pagine.
          Grazie.

        • FIGURATI !
          è un piacere

  12. Ci vorrebbero più Claudiappì a ‘sto mondo :)

    • E più Sarette :*

  13. Amore, amore, amore o qualunque cosa sia quello che descrivi è di una delicatezza e di una dolcezza straordinarie, bellissimo… :)

    • Ma grazie! :)

  14. Un po’ sorrido per la tenerezza. E un po’ penso a quanto spesso siamo a dir poco disperati d’amore.
    Ma dal momento che è tutto un po’ tenero, spero che sia così come lei dice.

    • Già.
      Al massimo le potrò dire “non te l’avevo detto, io!” ;)

  15. D’altra parte se non e’ irragionevole che amore e’?

    piaciuto
    ml

    • Grazie, Massimo :)

  16. :/ meno male che almeno fuori piove :/

Rispondi a penna bianca Annulla risposta

Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: