W3vina.COM Free Wordpress Themes Joomla Templates Best Wordpress Themes Premium Wordpress Themes Top Best Wordpress Themes 2012

Meraviglia

Posted by on Giu 29, 2015 in Me, myself | 3 comments

Ti ho raccontato tutto, tra un sorso di spritz e una forchettata di cous cous. Sempre questo spritz, come siamo banali, come siamo belli a non preoccuparci di essere banali.
Siamo belli perché ci raccontiamo tutto, anche le cose più brutte che ti vergogni a pensare, figuriamoci a dire a qualcuno. Eppure noi ce le diciamo, così, senza neanche un filo di vergogna, senza neanche abbassare gli occhi, niente, noi le cose vergognose ce le diciamo e ce le scriviamo forse da sempre, non ricordo i tempi in cui non lo facevamo, forse perché non ci sono mai stati.
Ti ho raccontato tutto e avevo gli occhi verdissimi, lo so, perché quando racconto qualcosa di bello mi vengono gli occhi verdissimi, anche quando scrivo un messaggio bello, ho gli occhi verdissimi, anche se tu non puoi vederli e non li può vedere nessuno.

A un certo punto mi hai detto “tanto lo so che scriverai un post” e io ci ho pensato, anni fa l’avrei scritto a caldo, sul telefono mentre camminavo per strada rischiando di essere investita o cadere nei tombini aperti (ho sempre avuto questa fobia di cadere nei tombini e trovarci IT, ma questa è un’altra storia). E poi non l’ho scritto. E non lo scriverò. Lo sto scrivendo, ok, ma questo è un altro post, non quello che avrei dovuto (potuto) scrivere.

Alcune cose non sai come raccontarle, come spiegarle, o lo sai benissimo e non vuoi regalarle a tutti, allora parli per metafore, per sottintesi, così ognuno capisce quello che vuole. Di solito mi piace questo modo di raccontare, un po’ ambiguo, un po’ alla “cosa avrà voluto dire?”, che uno alla fine rimane un po’ con gli occhi a fessura perché è riuscito ad entrare, ma poco, giusto uno sguardo al disimpegno.

Ci sono cose di cui sono gelosa, momenti e persone che non voglio regalare, ma che a volte ho bisogno di raccontare, giusto un pochino, perché esistono pensieri vergognosi, cose brutte, cose tristi, è vero, ma esiste anche la meraviglia.

Nel mio disimpegno, oggi, c’è un sacco di meraviglia.

3 Comments

  1. Oh, tu mi hai regalato meraviglia!
    Grazie.
    :-)
    gb

    • Oh, grazie a te! *___*

  2. Per quanto ormai non scrivo praticamente più, è una cosa che capita anche a me. Situazioni o fatti che potrei scrivere, condividere e raccontare… E non lo faccio per tenerle solo per me. :) perché sono cose troppo belle e voglio coccolarmele tutte da solo.

Lascia un commento

Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: